Quali sono i sintomi dell'osteocondrosi della regione toracica?

La malattia del sistema muscolo-scheletrico è un processo degenerativo-distruttivo che si verifica nella struttura dei dischi intervertebrali. A causa della struttura anatomica della gabbia toracica, che è determinata dalla fissazione della colonna vertebrale con il telaio toracico, esiste un rischio minimo di sviluppo della patologia. I sintomi dell'osteocondrosi toracica dipendono dal grado e dallo stadio della malattia.

Mal di schiena con osteocondrosi toracica

Cause comuni e fattori di rischio per l'osteocondrosi

Per determinare le tattiche di trattamento ottimali, è necessario condurre una diagnosi completa, compresa una risonanza magnetica e un esame a raggi X. Fattori provocatori:

  1. Patologia ereditaria.
  2. Anomalie congenite della struttura della colonna vertebrale - asimmetria degli spazi articolari tra le vertebre, uno stretto canale spinale.
  3. Disturbi legati all'età della struttura del tessuto cartilagineo. Sintomi della malattia nell'osteocondrosi: diminuzione dell'altezza dei dischi intervertebrali, ridotta mobilità delle articolazioni, indebolimento della struttura muscolare. L'aspetto di un'ernia, rigonfiamento a causa della crescita del tessuto osseo.
  4. Lesioni alla schiena dovute a cadute da una grande altezza, lividi.
  5. Attività fisica eccessiva o stile di vita sedentario.
  6. Curvatura della colonna vertebrale che interessa postura, scoliosi, cifosi, lordosi. Patologie e sintomi sono fattori provocatori nello sviluppo dell'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica.
  7. Lavorare a lungo al computer porta all'inattività fisica.
  8. Infezioni virali, malattie autoimmuni.
  9. Interruzione locale dell'afflusso di sangue al torace. Sintomi della malattia: alterazioni del trofismo tissutale.
  10. Infezioni virali, malattie autoimmuni.
  11. Squilibrio ormonale.
  12. Depressione, situazioni stressanti.

Per prevenire la malattia, si consiglia di condurre uno stile di vita attivo, nuotare e fare ginnastica salutare.

Dolore allo sterno con osteocondrosi foto 1

Segni di malattia

I sintomi clinici dell'osteocondrosi della colonna vertebrale toracica e la sua gravità dipendono da fattori:

  1. Fasi. In una forma avanzata, la condizione è caratterizzata da forte dolore, rigidità dei movimenti e vertigini.
  2. La presenza di malattie concomitanti degli organi interni. Malattie del sistema cardiovascolare, mastopatia, nevralgie possono intensificare le manifestazioni.
  3. Età.
  4. La condizione è peggiorata dalla gravidanza.

I principali sintomi dell'osteocondrosi sono:

  • terminazioni nervose pizzicate;
  • la sindrome cardiaca è determinata dalla comparsa di dolore nell'area del cuore, che i farmaci per il cuore non possono fermare;
  • La sindrome polmonare è caratterizzata da mancanza di respiro, mancanza di respiro, sensazione di nodo alla gola, danno al diaframma;
  • dorsago: una sensazione di dolore al petto;
  • La sindrome addominale è causata da innervazione. Sintomi: il disagio si verifica su un lato dell'addome e può essere somministrato nell'ipocondrio.

È possibile determinare l'osteocondrosi toracica attraverso una diagnosi completa.

Sulla base di questi studi, il medico prescriverà farmaci, iniezioni per alleviare il dolore ed eliminare gli spasmi muscolari, terapia fisica e terapia fisica, tenendo conto delle caratteristiche individuali del paziente.

Dolore allo sterno con osteocondrosi foto 2

Prima fase

I principali sintomi dello sviluppo dell'osteocondrosi sono determinati dalla comparsa di crepe nell'anello fibroso e da una violazione del nucleo polposo.

Segno di stato:

  • dolore toracico localizzato di un personaggio che spara o una costante sensazione di pienezza nel fuoco della lesione - dorsalgia;
  • crampi a breve termine;
  • i sintomi sono simili alle manifestazioni dell'ipertensione, il che spiega l'errata prescrizione di farmaci dal gruppo dei cardioprotettori;
  • movimenti rigidi;
  • con lo sforzo fisico, il dolore si intensifica e si irradia alla parte posteriore della testa o all'avambraccio;
  • Mancanza di respiro durante l'inspirazione e l'espirazione, una sensazione di nodo alla gola.

È difficile identificare lo sviluppo dell'osteocondrosi localizzata nello sterno nella fase iniziale.

I processi patologici appaiono impercettibilmente e passano rapidamente in una fase acuta con sintomi gravi.

aggravamento

In assenza di un trattamento efficace, l'esacerbazione della malattia si verifica a causa dell'azione di patologie degli organi interni.

Segno di stato:

  1. Dorsago - un attacco acuto di dolore che si irradia al collo, agli arti superiori, alla zona lombare e alla regione addominale. La respirazione è disturbata, non c'è sonno, ogni movimento di una persona è paralizzato. Lo sviluppo di complicanze sotto forma di infiammazione delle vie biliari e della cistifellea, reazioni di herpes a causa dell'herpes zoster.
  2. La presenza di fibre nervose interessate nell'osteocondrosi toracica provoca ampie aree di dolore, sensazioni spiacevoli durante le azioni riflesse - starnuti, tosse.
  3. Sintomi durante un'esacerbazione: comparsa di dolore in uno stato rilassato durante il sonno, sensazione di bruciore e sensazione di formicolio in tutto il corpo.
  4. Irradiazione nella zona del cuore, scapole, spazi intercostali, arti superiori.
  5. Crampo muscolare.

Per rimuovere i segni, vengono prescritte iniezioni e vengono assunti farmaci: analgesici, condroprotettori, vasodilatatori.

malattia cronica

I sintomi sono causati dallo spostamento dei dischi intervertebrali e dalla deformità della colonna vertebrale in condizioni di osteocondrosi cronica della colonna vertebrale toracica:

  • dolore acuto da sforzo e movimenti improvvisi;
  • Dorsalgia con osteocondrosi aumenta sullo sfondo di ernie e disturbi posturali;
  • dolori dolorosi nella condizione di lavoro statico;
  • La congestione nei polmoni peggiora il processo infiammatorio nel tessuto cartilagineo della colonna vertebrale.

Lo stadio cronico è una forma lenta della malattia con esacerbazioni periodiche. Per eliminare i sintomi, è necessario identificare la causa della patologia con una diagnosi completa.

Dolore allo sterno con osteocondrosi foto 3

Come si manifesta?

I segni dell'osteocondrosi toracica nelle donne e negli uomini differiscono in base alla struttura anatomica del corpo e al livello degli ormoni. A causa della curvatura della colonna vertebrale, il corpo di un bambino formato imperfettamente è esposto al possibile sviluppo della patologia.

negli uomini

Segni caratteristici dei sintomi dell'osteocondrosi, localizzati nello sterno, negli uomini:

  1. Manifestazione precoce della malattia in contrasto con il sesso opposto. Il processo è dovuto al fatto che nelle donne in età fertile i dischi intervertebrali sono protetti dagli estrogeni.
  2. La malattia è mascherata da patologie cardiovascolari: angina, infarto miocardico.

La popolazione maschile ha maggiori probabilità di essere esposta all'osteocondrosi a causa dell'eccessivo lavoro fisico e delle caratteristiche strutturali del corpo.

tra le donne

Sintomi:

  • dolore persistente nelle ghiandole scheletriche e nello sterno;
  • Dolore addominale mascherato da fenomeni ciclici e patologia del tratto gastrointestinale;
  • Combinando l'osteocondrosi toracica con il mal di testa, la condizione viene scambiata per emicrania.

I sintomi generali della malattia sono esacerbati da sanguinamento ciclico e squilibrio ormonale nelle donne.

Nei bambini

Segni e sintomi di osteocondrosi nell'infanzia si manifestano con una sindrome del dolore che si intensifica durante i giochi attivi.

Sintomi di malattia:

  • Malumore dei bambini;
  • Disturbi del sonno nei bambini di età inferiore ai 5 anni;
  • Perdita di appetito;
  • Ritardo di crescita e sviluppo.

I sintomi dell'osteocondrosi con localizzazione toracica sono spesso confusi con altre malattie. La malattia non è tipica dell'infanzia. Per fare una diagnosi accurata, è necessario condurre una diagnosi completa, che includa consultazioni con vari medici: un chirurgo ortopedico, un neurologo, un endocrinologo, un pediatra.