Come trattare la coxartrosi dell'articolazione dell'anca

L'osteoartrite è una malattia degenerativa del tessuto cartilagineo che può colpire le articolazioni delle vertebre e tutte le ossa dello scheletro. L'articolazione dell'anca (HJ) è l'articolazione ossea più grande e più utilizzata. Pertanto, la coxartrosi (artrosi deformante dell'articolazione dell'anca) è una causa molto comune di disabilità nei pazienti di età superiore ai 50 anni.

Dolore all'articolazione dell'anca con l'artrosi

Coxartrosi (osteoartrite dell'articolazione dell'anca): sintomi

cause

Le cause della coxartrosi sono diverse. Questa patologia può portare a:

  • Cambiamenti distrofici legati all'età nella cartilagine.
  • Attività fisica costante negli atleti e trasporto di pesi per diversi anni.
  • Displasia congenita.
  • Lesioni all'articolazione dell'anca.
  • Necrosi della testa del femore (malattia di Perthes).

La testa del femore ricoperta di cartilagine elastica si trova nell'acetabolo delle ossa pelviche.

Ci sono lesioni unilaterali (quando la malattia colpisce un'articolazione) e lesioni bilaterali - con danni a entrambe le superfici articolari dell'anca.

Sintomi di artrosi dell'articolazione dell'anca

Lesione dell'articolazione dell'anca nell'artrosi

Quando si diagnostica l'artrosi dell'anca, si osservano i seguenti sintomi:

  • La cartilagine si assottiglia, diventa secca e ruvida.
  • Ispessimento dell'osso sottostante, la sua crescita ai lati.
  • Fibrotizzazione e infiammazione della capsula articolare.
  • La comparsa di essudato infiammatorio nella capsula.
  • Rigidità articolare, comparsa di contratture.

Esternamente, questi cambiamenti si manifestano con i seguenti sintomi:

  • Dolore articolare che si irradia all'inguine, ai fianchi e alle ginocchia.
  • Sintomo del dolore iniziale (mattina) che scompare dopo il riscaldamento.
  • Con un'andatura ristretta, insicura, floscia.
  • Accorciando la gamba sul lato dolorante (la ragione di ciò è una contrattura).
  • Indebolimento e atrofia dei muscoli della coscia.
  • Crepitio nell'articolazione.

Fasi della malattia

A seconda dei segni e dei sintomi, si possono distinguere tre fasi della malattia:

Il primo

  • Disagio e dolore che di solito scompaiono con il riposo.
  • Assenza di sintomi esterni - zoppia, rigidità, atrofia.

Tali segni non sono particolarmente allarmanti per i pazienti e poche persone prestano attenzione al dolore episodico e più si accetta di trattarlo.

Ma l'artrosi dell'anca è ancora una malattia reversibile, soprattutto nelle fasi iniziali.

Secondo grado

  • I sintomi del dolore diventano più intensi e possono persistere anche a riposo.
  • Le caratteristiche funzionali del TBS diminuiscono:
    • ci sono restrizioni sull'abduzione dell'anca e sulla rotazione interna
    • Si osserva zoppia
  • Registrazioni radiografiche:
    • osteofiti marginali;
    • deformazione della testa e cambiamento del suo contorno;
    • Riduzione dello spazio articolare.

Terza sezione

  • Il dolore diventa permanente e inizia anche il dolore notturno più atroce.
  • Il paziente è costretto ad appoggiarsi a un bastone.
  • Vi è una grave restrizione del movimento e atrofia dei glutei, delle cosce e dei muscoli delle gambe.
  • Si notano un significativo accorciamento delle gambe e zoppia.
  • A causa degli osteofiti troppo cresciuti, lo spazio articolare praticamente scompare, c'è una fusione e una completa perdita delle funzioni dell'articolazione dell'anca.

Succede che il primo attacco si verifica in un'età abbastanza giovane - all'età di quarant'anni. Una persona, molto probabilmente, dimentica e ricorda all'età di 50-60 anni quando le deformità dell'articolazione diventano significative e influiscono sulla qualità della vita.

diagnosi

Vengono eseguite radiografie e diagnostica funzionale. Il chirurgo ortopedico non solo decifra l'immagine, ma la ruota anche, piega il femore in tutte le direzioni, studia i sintomi che compaiono quando si cammina.

Ma i maggiori esperti ricorrono sempre più alla diagnosi mediante risonanza magnetica (MRI) quando sospettano una coxartrosi dell'articolazione dell'anca. La spiegazione di ciò è l'assoluta sicurezza e l'alto contenuto informativo della procedura. È la risonanza magnetica che consente di rilevare i più piccoli cambiamenti nell'articolazione dell'anca in una fase iniziale, il che aiuterà a sviluppare le tattiche di trattamento più efficaci.

Trattamento della coxartrosi dell'articolazione dell'anca

Il trattamento si basa sul principio "prima è, meglio è".

La coxartrosi precoce può essere trattata con:

  • Condroprotettore.
  • Fisioterapia facilitata - nuoto, aerobica, passeggiate e ciclismo.
  • Regolazione dei carichi fisici ammissibili sul giunto.
  • Correzione del peso (verso il basso).
  • Trattamento fisioterapico
  • Processo dei gas di scarico.
  • Sessioni di massaggio.
  • Comprime l'area del dolore.

I sintomi del dolore possono essere alleviati con i FANS.

Anche il trattamento termale annuale è molto efficace.

Possono essere somministrate iniezioni analgesiche intra-articolari di corticosteroidi per trattare il dolore più grave nelle fasi successive.

Il trattamento della coxartrosi in fase avanzata è molto difficile a causa della totale obliterazione dell'articolazione dell'anca. I condroprotettori sono assolutamente inutili in questo caso.

I rimedi esterni sotto forma di unguenti e gel possono alleviare gli spasmi muscolari e il dolore, ma ovviamente non influenzano le condizioni dell'articolazione immobilizzata malata. Pertanto, è necessario avvicinarsi in modo sensato a tutti i tipi di pubblicità e assicurarsi che subito dopo aver spalmato un unguento su un punto dolente, si possa dimenticare la malattia.

Sostituzione dell'anca

Sostituzione dell'anca

L'unico modo per ripristinare completamente l'articolazione dell'anca nella terza fase della coxartrosi è l'intervento chirurgico - endoprotesi (atroplastica) dell'articolazione dell'anca.

L'endoprotesi è costituita da due componenti: una testa e una presa.

Questo processo non è facile:

  • Dopo l'operazione è necessario un lungo periodo di riabilitazione.
  • La crescita articolare è dolorosa (il dolore può durare un anno).
  • Devi camminare per un po' con l'aiuto di un deambulatore o di un bastone come supporto.