Trattamento dell'osteocondrosi del rachide cervicale. Terapia manuale

L'osteocondrosi del rachide cervicale è una patologia comune che si verifica in ogni secondo impiegato. Quando si eseguono attività in posizione seduta al computer o al tavolo, una persona non cambia la propria postura e ciò accade durante il giorno.

L'introduzione di uno stile di vita sedentario porta a cambiamenti distrofici nei dischi intervertebrali del rachide cervicale. Questo processo viene eseguito insieme alla sconfitta di un'arteria vicina e alla comparsa di sintomi spiacevoli e pericolosi sotto forma di vertigini, mal di testa, disturbi del movimento e della conversazione.

La terapia manuale può aiutare con l'osteocondrosi cervicale? Il seguente materiale aiuterà a rispondere a questa domanda.

Qual è la base del trattamento?

come trattare l'osteocondrosi del rachide cervicale

La terapia manuale è una branca della medicina che prevede l'utilizzo di varie tecniche attraverso le quali il medico agisce sul corpo umano.

La base del trattamento è la connessione tra tutto il corpo e la colonna vertebrale.

L'impulso patologico emesso dal sistema colpito trasmette un segnale al midollo spinale, responsabile della sua funzione. In considerazione di ciò, gli elementi delle cellule nervose inviano segnali che provocano la compressione dei muscoli attorno al tessuto malato. Nell'area dello spasmo, la circolazione sanguigna è disturbata e porta all'attivazione e alla formazione di patologie.

Influenzando il sistema spinale e la zona con un aumento del tono muscolare, uno specialista nel campo della terapia manuale impedisce l'ulteriore sviluppo della patologia.

funzioni

Esternamente, la procedura ha alcune somiglianze con il massaggio, ma è assolutamente diversa nel tipo di influenza. Con l'aiuto di un massaggio, il medico rilassa il tessuto superficiale e stimola i recettori della pelle.

Essenza del metodo

L'essenza del metodo è l'applicazione di un intero elenco di metodi utilizzati da uno specialista. Dato l'algoritmo di influenza selezionato specificamente per ogni cliente e la sua esperienza, il terapista ha la capacità di trattare efficacemente ogni parte della colonna vertebrale con l'aiuto delle sue mani. Inoltre, per sbarazzarsi di disturbi nel sistema di muscoli e legamenti, che si formano in presenza di una serie di patologie neurologiche e malattie degli organi interni.

Con l'osteocondrosi cervicale, la terapia manuale è spesso inclusa nell'elenco delle manipolazioni obbligatorie. Allo stesso tempo, dovrebbe essere utilizzato solo in combinazione con il trattamento SHOX principale.

Indicazioni e controindicazioni

Di regola, la visualizzazione è la presenza di:

Metodi di trattamento dell'osteocondrosi cervicale
  • La latenza della patologia.
  • Sensazioni dolorose causate dal processo di dislocazione dei dischi intervertebrali.
  • Protrusione dei dischi intervertebrali ed ernia.
  • Diminuzione del grado di fissazione delle vertebre.

Poiché gli effetti della terapia manuale senza restrizioni possono avere una serie di gravi conseguenze, è necessario selezionare attentamente uno specialista. Nel caso dell'osteocondrosi del rachide cervicale, la procedura viene eseguita con attenzione, perché è in quest'area vicino alla colonna vertebrale che passano numerosi vasi che forniscono sangue alla regione del cervello e ai tronchi nervosi.

Va inoltre notato che esistono una serie di controindicazioni, ovvero la presenza di:

  • Vizioso e folle in ogni area.
  • Trasformazioni post-traumatiche delle ossa dello scheletro, che sono strettamente adiacenti al punto di impatto.
  • Malattia cronica acuta o processo infettivo.
  • patologie vascolari associate allo sviluppo dell'ipertensione intracranica.
  • Lesioni del SNC.

Come posso aiutarti?

Uno specialista in questo campo elimina la patologia del sistema spinale con l'aiuto dei movimenti della mano e una certa pressione sulla zona interessata. Inoltre, la terapia manuale è necessaria per le malattie degli organi interni e durante il periodo di recupero dopo un infortunio.

In quali fasi può essere utilizzato?

La tecnica viene utilizzata durante la prima manifestazione della patologia e ha la capacità di rallentare la distruzione ossea e l'ulteriore progressione della malattia.

Se si ricorre alla terapia durante l'insorgenza dei sintomi, si può ottenere un'eliminazione assoluta della malattia. Le sedute rinforzano la struttura muscolare e rimuovono i blocchi di pizzicamento della radice nervosa.

Se la tecnica viene utilizzata durante la formazione di una frattura intervertebrale, c'è un'alta probabilità di eliminazione senza l'intervento dei neurochirurghi.

Come scelgo un medico?

A causa dell'offerta in crescita sistematica, è difficile per una persona che non ha nulla a che fare con la medicina prendere una decisione.

Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente quando si sceglie un chiropratico:

quale medico contattare per il trattamento dell'osteocondrosi
  • La procedura può essere eseguita da uno specialista con qualifiche traumatologiche o neurologiche. Un medico senza tale specializzazione non può essere ammesso alla formazione nella specialità "Terapia manuale".
  • In nessun caso dovresti accettare un'offerta da un massaggiatore, un infermiere e soprattutto qualcuno che è lontano dalla medicina.
  • Quando si frequenta un ufficio in un centro medico, è necessario informarsi sulle licenze che danno il diritto di svolgere questa attività. In loro assenza, il lavoro nel centro viene svolto illegalmente e di conseguenza le qualifiche del medico sono in grande dubbio.
  • Il chiropratico è certificato come specialista.
  • È necessario fare una seduta con uno specialista che abbia esperienza, poiché la pratica è della massima importanza in questo settore.

Dove si tiene?

Le sessioni possono essere tenute:

  • in una struttura medica specializzata;
  • a casa del paziente quando si chiama uno specialista dalla clinica;
  • a casa del paziente, un terapista che non lavora in un policlinico ma lavora in uno studio privato.

Cosa fa un terapista?

Prima di procedere con l'uso di una tecnica terapeutica, il medico conduce uno studio completo e seleziona un programma di recupero individuale solo dopo il completamento.

Inoltre, il passaggio della terapia consiste nel fatto che non deve essere assunto alcun farmaco. Inoltre, la procedura può aiutare anche se i metodi conservativi per sbarazzarsi della malattia si rivelano inefficaci.

Lo specialista che tratta questo effetto è chiamato chiropratico. Si tratta di un medico che, come parte del proprio lavoro, applica alcune delle più recenti tecniche di ricerca ed eliminazione e le combina con un elenco di metodi hardware per il trattamento, il massaggio, la fisioterapia e l'esercizio di natura terapeutica.

Come sta andando la sessione?

terapia manuale come metodo di trattamento dell'osteocondrosi

Questa procedura ha alcune somiglianze con il massaggio nella sua struttura. Una differenza essenziale risiede nella localizzazione dell'area trattata e nell'applicazione del metodo con un'influenza chiaramente dosata.

Vari metodi possono essere utilizzati per eliminare le disfunzioni del corpo che non è stato possibile eliminare anche con farmaci costosi per molti anni.

Tuttavia, al fine di ottenere un risultato efficace, la terapia deve essere eseguita da uno specialista altamente qualificato con una vasta esperienza nel campo.

Tipi e tecniche di esecuzione

I metodi di trattamento sono raggruppati in un gruppo generale chiamato Tecnica degli effetti neuromuscolari. Viene utilizzato sui tessuti molli dei muscoli.

In generale, le tecniche neuromuscolari si dividono in:

  • direttamente e indirettamente;
  • passivo e attivo;
  • impatto morbido e duro.

Il concetto di tipi di terapia manuale include l'esecuzione di:

  • Trattamento di vertebre e articolazioni;
  • osteopatia cranica.

I tipi di tale trattamento differiscono a seconda del metodo e della zona di esposizione. Gli specialisti utilizzano varietà progettate per fornire supporto ed eliminazione:

  1. bronchite cronica;
  2. asma;
  3. colite;
  4. patologia urinaria;
  5. sistema gastrointestinale.

Metodi

La terapia manuale è uno degli antichi metodi di trattamento dell'osteocondrosi. Per molto tempo, gli esperti hanno sviluppato una varietà di metodi efficaci.

Va notato che il loro utilizzo dipende dalle condizioni di accompagnamento che influenzano il risultato.

Con la corretta applicazione dei metodi, è possibile ottenere un effetto positivo sui muscoli, sul tessuto spinale e sulle articolazioni delle aree del corpo interessate.

Mobilizzazione della colonna vertebrale

Consiste in un impatto sul collo utilizzando una tecnica di rilassamento e stretching. Il risultato della procedura è l'assenza di crampi e il completo rilassamento dei muscoli. La mobilizzazione è la fase più indolore e piacevole del trattamento terapeutico. La sua applicazione migliora la circolazione sanguigna, normalizzando così i processi metabolici nei tessuti.

Rilassamento post-isometrico

Questa tecnica è considerata relativamente nuova nel campo del trattamento manuale. I muscoli vengono tesi per un breve periodo e poi allungati. Alla fine dell'esposizione, il livello di dolore diminuisce.

Massaggio segmentale e rilassante

Il chiropratico lavora sulla zona del collo, la piega e la riscalda. Tale manipolazione offre la possibilità di rilasciare la tensione muscolare e alleviare il paziente da disturbi sistematici.

Manipolazione

La procedura consiste in una serie di movimenti rapidi e bruschi attorno all'articolazione interessata. Durante l'applicazione si verifica spesso un crepitio di natura caratteristica. In presenza di questo suono, le vertebre di solito cadono in posizione. Nel corso della manipolazione, utilizzando questo metodo, lo specialista riduce la gamma di movimento delle articolazioni e aumenta la velocità di movimento.

Risultato:

  1. la sindrome del dolore è alleviata;
  2. lo spasmo muscolare viene eliminato;
  3. migliora il movimento articolare.

Durata del trattamento

La durata del trattamento e la sua frequenza dipendono da un caso particolare del cliente e dal grado di progressione della patologia.

  • La fase di trasformazione iniziale delle vertebre cervicali richiede 3-4 sedute.
  • Le forme più avanzate della malattia richiedono da 17 a 18 procedure.

Efficienza con SHOH

l'efficacia del trattamento dell'osteocondrosi con terapia manuale

Se si sviluppa l'osteocondrosi cervicale, il trattamento manuale è efficace. Tuttavia, esperti esperti non consigliano di usarli nella fase di trasformazione della colonna vertebrale e quando si verifica la crescita ossea. Ciò è dovuto al fatto che durante la procedura esiste un'alta possibilità di danni all'arteria vertebrale, che si trova vicino all'arco osseo.

Va notato che alla fine del trattamento vengono prescritti esercizi di terapia fisica per prevenire l'osteocondrosi cervicale.

Rischi e conseguenze

Per evitare le spiacevoli conseguenze di una tale terapia alternativa, è necessario ottenere l'approvazione del proprio medico specialista prima del primo intervento. Altrimenti, c'è un'alta probabilità che al posto del risultato positivo atteso si verifichino numerosi problemi aggiuntivi.

Possibili complicazioni

Se la procedura viene eseguita in modo errato, può verificarsi una complicazione del seguente modulo:

  • disturbi circolatori;
  • frattura del corpo vertebrale;
  • legamento lacerato;
  • ictus ischemico.

È necessario osservare attentamente la scelta di uno specialista, poiché il risultato complessivo dipenderà da quanto correttamente conduce la terapia manuale e la ricerca diagnostica.

Costo del corso

La durata totale di una manipolazione è di circa 30 - 40 minuti. In genere, il corso consiste in 8-10 sessioni e possono esserci differenze significative di costo a seconda delle specifiche di una particolare struttura medica e delle qualifiche di uno specialista.

Prevenzione

La prevenzione dell'osteocondrosi è un complesso di misure terapeutiche che aiuteranno una persona a sbarazzarsi di un gran numero di manifestazioni di questa patologia.

Prevenzione dello sviluppo dell'osteocondrosi

Affinché la prevenzione raggiunga un risultato positivo, è importante un'implementazione completa.

Per prevenire l'osteocondrosi del rachide cervicale, gli esperti medici raccomandano di incorporare le seguenti abitudini nel proprio stile di vita:

  • Non mangiare troppo e fai attenzione al tuo peso. L'obesità aumenta lo stress sull'intero sistema corporeo.
  • Non sederti nella stessa posizione per molto tempo.
  • Visita la piscina.
  • Non trasportare borse dallo stesso lato.

Il trattamento dell'osteocondrosi cervicale è spesso accompagnato da sanguisughe, collari e cuscini ortopedici.

Opinioni di esperti

Gli specialisti vedono la tecnica come un modo efficace per sbarazzarsi dell'osteocondrosi del rachide cervicale. Il punto cruciale è il livello di qualifica dello specialista selezionato.

La terapia manuale è una tecnica sicura per eliminare l'osteocondrosi cervicale. La probabilità che si verifichino complicazioni è estremamente ridotta, a condizione che la manipolazione venga eseguita da uno specialista esperto e che le misure preventive siano prescritte alla fine di un certo numero di sessioni.