Perché la schiena fa male sopra la parte bassa della schiena sul lato destro? Come sbarazzarsi del dolore

Cause di mal di schiena nella parte bassa della schiena

Le sensazioni dolorose nella parte posteriore, proprio sopra la parte bassa della schiena, possono accompagnare malattie di vari organi e sistemi del corpo. È necessario identificare la causa esatta del sintomo spiacevole, che può essere fatto solo da uno specialista attraverso una diagnosi completa. Le caratteristiche del trattamento dipendono dalla diagnosi.

Il dolore in diverse parti della schiena è un sintomo comune. Può indicare varie lesioni o malattie. Solo uno specialista può scoprire la causa esatta del dolore utilizzando vari metodi diagnostici. Un trattamento appropriato viene eseguito dopo la diagnosi.

Possibili cause di mal di schiena proprio sopra la parte bassa della schiena

Il dolore accompagna varie ferite e malattie. La sua localizzazione a destra sopra la vita è caratteristica delle patologie dell'apparato muscolo-scheletrico e degli organi interni, che si trovano nella proiezione del segmento corrispondente.

Osteocondrosi

Questa malattia è caratterizzata da alterazioni degenerative-distrofiche. Il dolore alla schiena proprio sopra la parte bassa della schiena può essere causato da danni alle vertebre inferiori della gabbia toracica o alle vertebre superiori della colonna lombare. Da un lato, le sensazioni dolorose di solito si sviluppano quando le radici nervose vengono pizzicate o schiacciate.

Con l'osteocondrosi, il dolore è costante e doloroso, aumenta con lo sforzo, movimenti improvvisi, starnuti e tosse.

I seguenti segni possono accompagnare la patologia:

  • intorpidimento, dolore agli arti;
  • crampi muscolari;
  • ha ridotto la gamma di movimento;
  • Il danno alle radici nervose è accompagnato da dolore acuto, sensibilità ridotta, riflessi ridotti e ipotensione.

Protrusione, ernia intervertebrale

Tali patologie di solito si sviluppano sullo sfondo dell'osteocondrosi e implicano un rigonfiamento del disco intervertebrale in una direzione. In questo caso, le sensazioni dolorose compaiono non solo nell'area interessata, ma anche lungo l'innervazione dei nervi.

Si osservano anche i seguenti sintomi:

  • Intorpidimento degli arti inferiori, formicolio, bruciore;
  • perdita di sensibilità e riflessi tendinei;
  • debolezza muscolare, diminuzione del tono muscolare;
  • interruzione degli organi interni nella proiezione dell'area interessata;
  • È possibile una perdita di attività fisica.

Miosite

Questa patologia implica un processo infiammatorio nei muscoli scheletrici. Il dolore nella parte bassa della schiena destra può essere causato da una lesione nell'area. Le sensazioni dolorose fanno male, aggravate dal movimento dei muscoli, e le senti.

Altri segni sono caratteristici della patologia:

  • debolezza muscolare;
  • lieve iperemia della pelle;
  • leggero gonfiore nella zona interessata;
  • sono possibili manifestazioni generali: febbre lieve o febbre, mal di testa.

Tubercolosi spinale

Questa malattia è una forma di tubercolosi ossea. Una o più vertebre possono essere colpite. Da un lato, il dolore è solitamente localizzato quando i frammenti vertebrali schiacciano le radici nervose. Le sensazioni dolorose possono diffondersi alle gambe, allo stomaco e al tronco.

La patologia è anche caratterizzata dalle seguenti manifestazioni:

  • tensione dei muscoli della schiena;
  • limitazione del movimento;
  • Man mano che la malattia progredisce, si verifica una curvatura angolare nell'area interessata.
  • Se la lesione è multipla, il tronco può essere accorciato.

Scoliosi

probabili cause di mal di schiena

Questa patologia implica una curvatura laterale della colonna vertebrale. Il dolore nella scoliosi può apparire sullo sfondo di danni alle radici nervose e atrofia dei tessuti.

Anche i seguenti caratteri sono caratteristici della patologia:

Le lame
  • sono disposte in modo asimmetrico;
  • una spalla è più alta dell'altra;
  • Se ti pieghi in avanti, la curvatura può essere vista visivamente.

Appendicite

Questo termine include l'infiammazione dell'appendice nella cavità addominale. Il dolore in questo caso è acuto e localizzato nell'addome. A poco a poco può diventare doloroso e pulsante, aggravato dalla tosse, dalle risate e dalla respirazione profonda. Il dolore può irradiarsi alla schiena, alla parte bassa della schiena e alla gamba destra. Questo di solito si verifica quando l'appendice è dietro l'appendice e avvolta attorno al rene e all'uretere.

Oltre al dolore, si distinguono i seguenti segni di appendicite:

  • alta temperatura;
  • nausea;
  • vomito;
  • possibile ritenzione di feci o diarrea;
  • tachicardia.

Pielonefrite

Questa patologia implica un'infiammazione aspecifica del rene (il sistema tubulare dell'organo è interessato). Il dolore nella parte bassa della schiena destra si verifica quando viene colpito il rene destro. Può essere doloroso e noioso, ha un'intensità diversa e può essere parossistico.

La patologia è solitamente accompagnata da sintomi generali:

  • aumento della temperatura a 40 gradi;
  • debolezza generale;
  • brividi;
  • diminuzione dell'appetito;
  • Nausea, vomito meno frequente.

Pancreatite

La malattia è infiammatoria e colpisce il pancreas. Il dolore può essere trasmesso alla schiena a destra e interessare l'intera cavità addominale. In questo caso, è una cintura che si manifesta in tagli a pugnale.

I seguenti sintomi sono caratteristici della forma acuta della patologia:

  • nausea grave, vomito;
  • perdita di appetito;
  • flatulenza;
  • la pelle diventa pallida o gialla;
  • pressione sanguigna bassa e battito cardiaco accelerato.

Colecistite

Questa patologia colpisce la cistifellea ed è infiammatoria. Con un attacco della malattia, il dolore si verifica nell'ipocondrio destro e nella parte posteriore sul lato destro sopra la parte bassa della schiena.

Le sensazioni dolorose sono così acute che il paziente non può sdraiarsi ed è difficile respirare. Questa condizione di solito si verifica dopo aver consumato determinati alimenti. Il paziente può anche provare nausea e vomito con la bile.

ulcera gastrica

L'ulcera gastrica è un difetto locale nel rivestimento di un organo. Il sintomo principale è il mal di stomaco, ma può irradiarsi all'indietro.

Le sensazioni dolorose sono acute e simili a un pugnale. Potresti essere accompagnato dai seguenti sintomi:

  • perdita di peso;
  • bruciore di stomaco;
  • eruttazione acida;
  • Nausea con vomito dopo aver mangiato.

Polmonite

La malattia colpisce i polmoni ed è infiammatoria. Le loro origini sono spesso contagiose. Se il polmone destro è colpito, può svilupparsi dolore alla schiena.

Può essere accompagnato dai seguenti caratteri:

  • un forte aumento della temperatura;
  • debolezza, aumento della stanchezza;
  • inizialmente secca, poi umida con tosse espettorante;
  • Mancanza di respiro.

tumore

come sbarazzarsi del mal di schiena nella colonna lombare

Una neoplasia è benigna o maligna. Le sensazioni di dolore di solito si sviluppano con la crescita del tumore, quando inizia a comprimere i tessuti adiacenti e le radici nervose.

Il dolore è noioso e deprimente. Può essere accompagnato dai seguenti sintomi:

  • perdita di appetito;
  • perdita di peso;
  • aumento della stanchezza;
  • sonnolenza;
  • Pallore della pelle;
  • anemia;
  • ematuria;
  • temperatura del subfebrile.

A quale medico devo rivolgermi?

I reclami generali dovrebbero essere indirizzati a un medico. Esaminerà il quadro clinico, condurrà un esame generale e, se necessario, lo invierà a uno specialista con un profilo ristretto. Potrebbe essere:

  • nefrologo;
  • chirurgo;
  • ortopedico;
  • nefrologo;
  • gastroenterologo;
  • pneumologo;
  • dottore;
  • oncologo.

Durante il trattamento può essere richiesto anche l'aiuto di altri specialisti: chiropratici, massaggiatori, coach di fisioterapia, fisioterapista.

Diagnosi

Le funzioni diagnostiche dipendono dal rispettivo caso. Le misure obbligatorie sono la raccolta di un'anamnesi di malattia e vita, un esame fisico.

L'elenco degli studi richiesti può includere le seguenti tecniche strumentali e di laboratorio:

  • Analisi del sangue e delle urine: colture generali, biochimiche, batteriologiche, analisi del sangue per marker tumorali;
  • ecografia;
  • Raggi X;
  • tomografia computerizzata;
  • risonanza magnetica per immagini;
  • studi di contrasto;
  • esame endoscopico;
  • biopsia (di solito allo scopo di esaminare il contenuto di un organo);
  • elettrogastroenterografia.

Trattamento

Le caratteristiche del trattamento dipendono dalla diagnosi. Alcuni problemi possono essere risolti solo con metodi cardinali: intervento chirurgico. Questo vale per l'appendicite acuta e le patologie che causano gravi complicazioni o sono inaccessibili al trattamento conservativo.

Nella maggior parte dei casi è sufficiente un approccio conservativo. È necessaria un'intera gamma di interventi, che possono includere terapia farmacologica, procedure di terapia fisica, esercizi di terapia fisica, massaggi e dieta.

Consigli generali

Con un'esacerbazione di varie patologie, è necessario osservare il riposo a letto. In futuro, dovrebbe essere escluso un sovraccarico fisico ed emotivo.

Correzione nutrizionale per trattare il mal di schiena

Molte malattie, specialmente quelle che colpiscono gli organi interni, richiedono una dieta. Le sue funzioni dipendono dalla diagnosi, ma ci sono alcune regole generali:

  • Escludere le sostanze nocive. Questo vale per bevande gassate, cibi fritti, grassi, piccanti, salati, sottaceti e fast food. È inoltre necessario astenersi da spezie piccanti, cibo in scatola e prodotti semilavorati.
  • Mangia frazionato. Le porzioni dovrebbero essere piccole. Sono necessari 5-6 pasti al giorno, tra i quali devono trascorrere almeno 2 ore.
  • Per cucinare, seleziona le opzioni di cottura tra cui cottura al vapore, brasatura, cottura al forno e bollitura. Se la dieta non è vietata, puoi friggere alcuni cibi, ma solo in olio vegetale.
  • Presta attenzione al regime del bere. A meno che non ci siano altre prescrizioni mediche, è necessario bere da 2 a 2, 5 litri di liquidi al giorno. Il più delle volte dovrebbe essere acqua pura. Dovrebbero essere evitati caffè, tè forte, kvas e altre bevande gassate.
  • Elimina completamente l'alcol.

La dieta è necessaria per alleviare le condizioni generali, ridurre l'intensità delle manifestazioni della malattia e ridurre il rischio di esacerbazione. La durata della dieta terapeutica dipende dalle caratteristiche individuali del caso. A volte questo tipo di cibo dovrebbe diventare uno stile di vita.

Terapia farmacologica

Il cardine del trattamento conservativo della maggior parte delle malattie sono i farmaci.

Ci sono diverse possibili cause di mal di schiena nella parte destra sopra la parte bassa della schiena, quindi i farmaci possono richiederne di completamente diversi:

  • Farmaci antinfiammatori non steroidei. Questi farmaci sono usati per ridurre l'infiammazione e il dolore.
  • glucocorticosteroidi. Questi farmaci riducono anche l'infiammazione e il dolore, sono più efficaci, ma vengono utilizzati in breve tempo a causa dell'alto rischio di effetti collaterali.
  • Gli analgesici sono usati per alleviare il dolore. Se il dolore è grave, può richiedere farmaci di origine narcotica o blocchi di farmaci, che possono essere eseguiti solo in ospedale.
  • miorilassanti e antispastici. Tali farmaci sono usati per la tensione muscolare e il dolore spastico.
  • Per malattie di origine infettiva, infiammazione estesa o grave, l'aggiunta di un'infezione secondaria, è necessaria una terapia antibiotica. Per scegliere un antibiotico, viene eseguita un'analisi che identificherà l'agente patogeno e la sua sensibilità al farmaco. Parallelamente, vengono prescritti probiotici per normalizzare la microflora intestinale, che soffre sullo sfondo della terapia antibiotica.
  • Per le malattie ulcerose, sono necessari farmaci antisecretori. Questi possono essere anticolinergici M, bloccanti H2, bloccanti del recettore della gastrina e inibitori della pompa protonica. Vengono anche utilizzate le prostaglandine, che sono farmaci antiulcera.
  • Se le strutture cartilaginee sono danneggiate, ricorrono ai condroprotettori.
  • Vitamina e terapia minerale, immunostimolanti.

Ogni caso richiede un approccio individuale, che si applica anche alla selezione dei farmaci. In un caso, i farmaci efficaci possono danneggiare altre patologie. A questo proposito, solo un medico dovrebbe prescrivere la terapia farmacologica dopo aver chiarito la diagnosi.

Fisioterapia

La fisioterapia è spesso inclusa nel trattamento conservativo di varie malattie. Con il loro aiuto, puoi alleviare il dolore e l'infiammazione, attivare vari processi interni nel corpo, le sue difese immunitarie.

I seguenti trattamenti possono essere prescritti per il mal di schiena:

Fisioterapia per trattare il mal di schiena
  • Elettroforesi o fonoforesi con l'uso di farmaci;
  • Terapia UHF;
  • crioterapia;
  • terapia diadinamica;
  • terapia laser;
  • darsonvalization;
  • terapia del campo magnetico;
  • balneoterapia;
  • fangoterapia;
  • applicazioni di paraffina.

L'efficacia delle procedure fisioterapiche si basa sulla loro applicazione al corso. Il numero di sessioni è determinato individualmente dal medico curante e può essere regolato durante il trattamento.

Anche la fisioterapia viene utilizzata attivamente dopo l'operazione. Alcune procedure accelerano il recupero e riducono il rischio di complicanze.

Massaggio

Il massaggio è solitamente prescritto per i disturbi muscoloscheletrici. Per lo più preferiscono la tecnologia del vuoto o del punto. L'effetto si ottiene in più sessioni e per mantenerlo sono necessari cicli ripetuti di massaggio.

trazione

Per il trattamento può essere necessaria anche la trazione spinale. Questo può essere fatto manualmente o utilizzando metodi hardware. Indipendentemente dalla tecnologia scelta, la trazione viene eseguita in più sessioni.

Terapia del movimento

Il trattamento di molte patologie include esercizi di terapia fisica. Nella fase iniziale, è meglio farlo sotto la supervisione di uno specialista, ma in futuro alcuni esercizi possono essere eseguiti a casa. Gli elementi e i carichi ammissibili devono essere discussi con il medico curante.

Se c'è dolore alla schiena proprio sopra la vita, dovresti consultare un medico che farà le diagnosi necessarie e determinerà la causa dei sintomi spiacevoli. Il trattamento è prescritto in base alla diagnosi - anche le misure adottate possono essere inefficaci e non sicure.